Vivere in campagna… alle porte di Milano: il “condominio” di Cascina Selva

Cascina Selva si trova nelle campagne di Cesate, nord ovest della Città metropolitana di Milano. Mirko e Laura ci sono arrivati inizialmente perché desiderosi di una vita fuori dal caos urbano, e ci raccontano questa l’esperienza comunitaria, nata dal basso: “La Cascina è ora abitata da 22 famiglie, metà di origine straniera. C’è la signora novantenne che qui c’è nata, e la bambina di pochi anni figlia di genitori immigrati. L’accoglienza da parte di alcune famiglie è stata molto calorosa. Vi erano però anche incomprensioni, vecchie ruggini, liti, problemi personali si intrecciavano nella corte, rendendo il clima difficile. L’antica corte era in buona parte lasciata a se stessa nel degrado. La cascina era attraversata continuamente da auto e camion di passaggio, era una specie di scorciatoia del traffico locale. Assieme alle altre famiglie, dopo un lungo confronto, ci siamo posti l’obiettivo di rivitalizzare la Cascina con attività “sociali” e lavori di abbellimento. Tutti insieme abbiamo vinto un bando della Fondazione Cariplo e con i 3mila euro ottenuti abbiamo potuto sistemare la corte, restituendole il suo ruolo di cuore della cascina e di punto di ritrovo di chi vi abita. “Ora nella corte i bambini possono giocare, ci si può fermare di sera per fare due chiacchiere. Il fatto di lavorare insieme ha rafforzato un clima di fiducia e distensione tra le famiglie”, racconta entusiasta Mirko.

Quest’anno, per la prima volta, Cascina Selva di Cesate partecipa all’iniziativa “Cascine Aperte”, un fine settimana di festa nei più vivaci e bei casolari di Milano e dintorni. Sabato 29 e domenica 30 settembre. Trenta cascine apriranno le loro porte ai cittadini con incontri e laboratori, spettacoli e mostre, corse e biciclettate, pranzi e cene, mercati contadini e molto altro ancora alla scoperta del patrimonio rurale cittadino. È un’iniziativa promossa da Associazione Cascine Milano nell’ambito della Milano Green Week. Per l’occasione le famiglie della Cascina Selva hanno organizzato, per sabato, una giornata di giochi e musica. Un modo per festeggiare e far conoscere la loro esperienza di “condominio” di campagna che sta rinascendo. Si inizia alle 15 con laboratori per bambini. Alle 16 la Grande Carriolata agreste, seguita alle 18.30 da corso di balli Folk multietnici. Alle 21, balli popolari con il gruppo musicale dei Damatrà.

La nuova sfida per la Cascina Selva è il “Ri-circolino”. “Fino a 35 anni fa al centro della corte c’era una casetta, chiamata il Circolino. Veniva gestita a turno dalle famiglie e si vendevano panini, bibite e vino. Era frequentata anche da gente di fuori. La casetta è stata abbattuta anni fa. Abbiamo chiesto al Comune la possibilità di utilizzare un locale della cascina e lì stiamo ricavando un nuovo circolino, che appunto chiameremo ‘Ri-circolino’. Sarà un luogo in cui fare attività comuni, a servizio delle famiglie che abitano nella cascina”. Sarà anche punto di distribuzione dei prodotti bio dell’Orto Sociale, orto condiviso nato per iniziativa di alcune associazioni e il Comune di Cesate, che sorge vicino alla Cascina Selva.  

Redazione: Dario Paladini, 27.09.018
Foto: Mirko Marizza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.