Fa' la cosa giusta! 2020

Progetto scuole 2020, ecco chi vi accompagnerà, in Fiera e nelle classi

Mi presento, sono Sofia Zanderighi e quest’anno curerò il Progetto Scuole di Fa’ la cosa giusta!. Dal primo giorno in cui sono approdata a Terre di Mezzo, ho capito che avrei avuto bisogno di appuntare, scarabocchiare, annotare idee e suggerimenti, segnare numeri da chiamare e incombenze da non dimenticare. Questa attività di scrittura frenetica mi ha portato ben presto a inondare la mia scrivania con una marea di post-it e…

“Ricomincia la scuola, liberiamo i figli.” Daniele Novara, pedagogista

Liberiamo i figli dall’ossessione dei genitori per la scuola
Appello del pedagogista Daniele Novara a pochi giorni dall’inizio delle lezioni: “A scuola ci vanno i figli, non i genitori: se lo ricordino bene sia i genitori che gli insegnanti. Gli studenti sono circondati da una bolla ansiogena, per cui vengono controllati da tutti e su tutto”. E al neo ministro dell’istruzione chiede: “Mandi in ogni scuola un grande manifesto in cui ci sia scritto: ‘Solo sbagliando si impara'”. Il 12 ottobre convegno a Milano.

Galleria fotografica Fa’ la cosa giusta! 2018

Ecco la galleria fotografica: un piccolo assaggio di quello che è stato, e un invito a scoprire con noi quel che sarà, dall’8 al 10 marzo 2019, Fa’ la cosa giusta! sedicesima edizione.

Disabilità, la magia del Coro Manos Blancas di Milano

È formato da bambini e ragazzi con gravi disabilità, affiancati da coetanei che li aiutano a cantare con le mani indossando guanti bianchi. “Non sarebbero in grado di cantare con la voce, ma possono farlo con il corpo”. È nato grazie all’intuizione di due musicisti venezuelani: “La musica è espressione dell’anima… e l’anima non conosce disabilità”

“Cellulare sì, cellulare no” in classe, il decalogo MIUR sulla scuola digitale scatena il dibattito

La discussione si è accesa a partire dalla pubblicazione del Decalogo, voluto dalla Ministra Fedeli e realizzato dal gruppo di esperti del Ministero Istruzione: “Dieci punti per l’uso dei dispositivi mobili a scuola BYOD – Bring your own device”. Qui raccogliamo i contributi che ci sembrano più significativi.

A Milano, rigenerazione urbana “dal basso” sui cantieri della nuova metro

E’ ufficiale la graduatoria dei 61 progetti, presentati da associazioni o singoli, per la vestizione artistica delle cesate della M4 che hanno partecipato alla call pubblica. La volontà del Comune e di M4 spa è quella di realizzare nel 2017 almeno 35 “Idee in cantiere”