Apre a Milano Casa Emergency: “sarà uno spazio di pratica di diritti umani”

Gino Strada l’ha definito “uno spazio di pratica di diritti umani e l’occasione poter discutere di temi ridotti a quattro battute nei talk show televisivi”. Per inaugurare la nuova sede, Emergency ha organizzato una tre giorni di eventi, da venerdì 15 a domenica 17 settembre.

A Milano, rigenerazione urbana “dal basso” sui cantieri della nuova metro

E’ ufficiale la graduatoria dei 61 progetti, presentati da associazioni o singoli, per la vestizione artistica delle cesate della M4 che hanno partecipato alla call pubblica. La volontà del Comune e di M4 spa è quella di realizzare nel 2017 almeno 35 “Idee in cantiere”

Milano, l’invasione delle biciclette! Torna il Cyclopride, 13-14 maggio

Partecipiamo tutti, alla quinta edizione del Cyclopride, la grande kermesse che celebra la più importante invenzione dopo la ruota: le due ruote. Appuntamento il 13 e 14 maggio a Milano, in Piazza del Cannone. Noi ci saremo, con l’Apelibreria di Terre di mezzo Editore e le guide della collana Percorsi a piedi e in bicicletta; inoltre, per i bambini, le letture animate e i laboratori dell’Oasi del piccolo lettore.

Milano, fondi in palio per iniziative di rigenerazione nelle periferie

La rigenerazione urbana non si realizza solo riqualificando edifici, piazze, strade. Ma rendendo i quartieri cosiddetti periferici luoghi più vitali, solidali, aperti alle diversità e alle contaminazioni reciproche di culture, stili ed opportunità sociali. Il Comune di Milano apre un bando per sostenere ed incoraggiare l’intervento di chi già vive ed opera sul territorio.

A Milano il caffè letterario che elimina barriere e pregiudizi

Si chiama raB, e il nome è già un programma: un modo per ribaltare luoghi comuni e stereotipi. Ci lavorano insieme otto persone, alcune delle quali con problemi di salute mentale. Un luogo accogliente informale in cui passare del tempo, studiare, scrivere una mail. In due mesi di attività ci sono state serate di musica, di gioco, incontri culturali. Con il locale sempre pieno.

Buddy Bench, la panchina dell’amicizia

Questo scritto l’abbiamo letto sulla bacheca di Giulia, copy, una nostra amica che vive a Londra. Ci è piaciuto così tanto, il suo racconto, che le abbiamo chiesto di poterlo pubblicare e condividere anche con voi. “Buddy Bench”, la panchina dell’amicizia: una tradizione anglosassone che sarebbe davvero bello portare anche qui. Buon Natale, amici!