Milano, l’invasione delle biciclette! Torna il Cyclopride, 13-14 maggio

Partecipiamo tutti, alla quinta edizione del Cyclopride, la grande kermesse che celebra la più importante invenzione dopo la ruota: le due ruote. Appuntamento il 13 e 14 maggio a Milano, in Piazza del Cannone. Noi ci saremo, con l’Apelibreria di Terre di mezzo Editore e le guide della collana Percorsi a piedi e in bicicletta; inoltre, per i bambini, le letture animate e i laboratori dell’Oasi del piccolo lettore.

Cosa fare in città tra consumo critico e sostenibilità

Il weekend “giusto” a Milano, consigli su cosa fare il 4 e 5 febbraio tra consumo critico e sostenibilità: per genitori e bimbi il baratto abiti e giochi e i laboratori di pasticceria e tipografia; per gli amanti del cibo e della convivialità una cena antispreco e l’incontro con i… cuochi sull’orlo di una crisi di nervi.

A Milano il caffè letterario che elimina barriere e pregiudizi

Si chiama raB, e il nome è già un programma: un modo per ribaltare luoghi comuni e stereotipi. Ci lavorano insieme otto persone, alcune delle quali con problemi di salute mentale. Un luogo accogliente informale in cui passare del tempo, studiare, scrivere una mail. In due mesi di attività ci sono state serate di musica, di gioco, incontri culturali. Con il locale sempre pieno.

Milano a piedi, alla scoperta della città che cambia

“Milano impari ad amarla scoprendola lentamente. La scopri camminando, pedalando, entrando nel flusso vitale di una città che inventa, cambia e rigenera gli spazi, guardando al futuro e, al tempo stesso, conservando una identità propria, un carattere e una riconoscibilità”. Una Milano percorsa e raccontata da Andrea Ferraretto in questo reportage. Futuro e passato, innovazione e conservazione, un’atmosfera che si percepisce in tutta la città, con un’energia che libera idee e voglia…

Nei mercati di Milano non si spreca e si aiuta chi ha bisogno, con RECUP

Progetto “Recup” contro lo spreco alimentare in alcuni mercati di Milano. Una quarantina di persone, tra cui molti giovani, raccolgono frutta e verdura ancora buona ma che andrebbe buttata: “Evitiamo che siano costretti a rovistare nella spazzatura, come facevano prima”.

Alma Rosé festeggia il ventennale… con l’Ambrogino!

Alma Rosé riceverà l’attestato di civica benemerenza, attribuito dal Comune di Milano alle realtà che si sono distinte nel tempo per il loro contributo al lustro della città. Siamo davvero contenti per Manuel, Annabella, Elena e per i loro collaboratori, che abbiamo conosciuto e apprezzato in questi anni anche a Fa’ la cosa giusta! in veste di curatori e animatori della sezione espositiva e di incontri dedicata al teatro come motore di rigenerazione urbana.