#salvailsuolo – Legambiente presenta la petizione europea People4Soil: per promuovere una legge europea di tutela del suolo

Quando: Sabato 11 Marzo 12:00 – 13:00
Tipo: Incontro

In 50 anni in Europa è stata cementificata un’area agricola estesa come l’intera Ungheria, mentre la popolazione europea è sempre più dipendente dalle importazioni di prodotti agroalimentari. Senza proteggere il suolo sarà impossibile produrre cibo salutare, fermare la perdita di biodiversità, mitigare il riscaldamento globale, adattarsi ai cambiamenti climatici ed evitare disastri ambientali. Il suolo è una risorsa vitale, ma limitata e non rinnovabile.
Un milione di firme per fermare il consumo di suolo, contrastarne il degrado e le contaminazioni: minacce che hanno effetti diretti sulla nostra vita, alimentazione e salute. E’ l’obiettivo dell’Iniziativa dei Cittadini Europei “People4soil”: una petizione per ottenere una legislazione specifica per tutelare il suolo a beneficio delle generazioni presenti e future. Legambiente, ACLI, Coldiretti, FAI, INU, Lipu, Slow Food e WWF insieme a 400 associazioni europee si sono unite nella campagna #salvailsuolo per promuovere la raccolta firme.

Damiano Di Simine è il responsabile scientifico di Legambiente Lombardia e il referente italiano della campagna Salvailsuolo.
Tiziano Cattaneo è il responsabile della petizione europea People4Soil.

Organizzato da: Legambiente Lombardia
Partecipazione: Gratuita
Per info e prenotazioni: lombardia@legambientelombardia.it


Altri appuntamenti che potrebbero interessarti:

15:00–16:00
Con: Bernardino Sperandio, Fabrizio Ardito, Francesco Derebotti, Gianni Giombolini, Simone Frignani, Vincenza Campagnani. Organizzato da: Sviluppumbria spa

11:30–12:00
Con: Rosa Vaglio. Organizzato da: Diritti a sud

18:00–19:00
Con: Alain Lanot, Lorenzo Bambille, Luca Garibaldo, Luca Grimaldi, Valle dei Monaci. Organizzato da: Ass. Thara Rothas in collaborazione con Rete del Ritorno

10:00–19:00
Con: Carmelo Rollo, Fiorenza Pascazio, Gianfilippo Mignogna, Ivan Stomeo, Lino Gentile, Marzia Gallus, Mirko Capuano, Vincenzo Passaseo. Organizzato da: Associazione Borghi Autentici d'Italia