Ricostruire una comunità, dopo ferite profonde come un terremoto

Quando: Venerdì 10 marzo 15:00 – 17:00
Tipo: Incontro

Su quali elementi indispensabili si può ricostruire un tessuto comunitario lacerato? Come raggiungere l’obiettivo di uno sviluppo che rafforzi, dia certezze e sicurezza alle comunità? Ne discutono i sindaci dei Comuni più colpiti dai terremoti del 2016 e alcuni esperti.

Leggi il programma completo su: www.scuoladellebuonepratiche.it

Fabio Sbattella, Responsabile dell'Unità di ricerca in Psicologia dell'emergenza e dell'intervento umanitario all'Università Cattolica di Milano; Alessandro Delpriori, sindaco di Matelica (Macerata); Giuliano Pazzaglini, sindaco di Visso (Macerata); Emanuele Tondi, sindaco di Camporotondo di Fiastro (Macerata) e Direttore Sezione di Geologia dell'Università di Camerino; Cesare Spuri, Direttore ufficio speciale per la ricostruzione post sisma 2016 della Regione Marche; Davide Corritore, Presidente di MM, Metropolitana Milanese; Andrea Mondi, Cooperativa Edilcasa, Biella; Silvia De Paulis, Responsabile Area Valorizzazione Economica e Sociale dell'Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga; Roberto Brioschi, Presidente della Rete di Economia Etica e Solidale Marche

Organizzato da: Terre di mezzo e Lega delle autonomie locali, in collaborazione con l'Associazione dei Borghi Autentici d'Italia
Partecipazione: Gratuita
Per info e prenotazioni: pieromagri@terre.it


Altri appuntamenti che potrebbero interessarti:

11:00–12:00
Con: Marco&Giò. Organizzato da: Novamont Spa

19:00–20:00
Con: Emiliano Guarinon. Organizzato da: Emiliano Guarinon

10:00–13:30
Con: Alessio Turati, Andrea Bomprezzi, Andrea Cavallero, Anna Zaccone, Davide Biolghini, Elena Boldrin, Elena Jachia, Fabrizio Veronesi, Gian Piero Colombo, Ivan Stomeo, Marco Zanisi, Paolo Teodori, Paolo Verri. Organizzato da: Terre di mezzo e Lega delle autonomie locali, in collaborazione con l'Associazione dei Borghi Autentici d'Italia