L’importanza della natura per uno sviluppo armonioso dei bambini


Quando: Venerdì 14:00 – 15:00
Tipo: Incontro

Nel suo lavoro, Maria Montessori pone l’accento sull’importanza del contatto con la natura nella crescita del bambino, mettendoci in guardia rispetto ai rischi legati ad ambienti eccessivamente “artefatti”. Il contatto con la natura, quindi, è per il bambino una vera e propria necessità e una grande opportunità educativa. In questo incontro l’autrice spiegherà come possiamo organizzare l’ambiente naturale, che sia il giardino di casa o il cortile della scuola, per favorire lo sviluppo dell’autonomia e delle competenze del bambino, favorendo in lui la nascita di un atteggiamento di cura verso tutti gli elementi che ne fanno parte. In una società dominata da paesaggi sempre più urbanizzati, recuperare questo contatto è una priorità per tutti coloro che si occupano di bambini e, come dimostrato da numerosi studi, una vera e propria misura di salute pubblica.

Formatrice, pedagogista e autrice, progetta e coordina servizi per la prima infanzia e svolge corsi di formazione per insegnanti e genitori sulla pedagogia montessoriana. Autrice del libro "Qui abita un bambino", cura la rubrica “Faccio io!” su UPPA.

Organizzato da: UPPA
Partecipazione: Gratuita
Per info e prenotazioni: posta@uppa.it


Altri appuntamenti che potrebbero interessarti:

12:00–14:00 Venerdì
Organizzato da: Fondazione Edoardo Garrone e Fondazione Cariplo

18:00–19:00 Venerdì
Con: Vera Gheno. Organizzato da: Fa' la cosa giusta!

18:00–19:30 Venerdì
Con: Barbara Corbelli, Paola Cassani, Susanna Camusso. Organizzato da: arci lombardia- arci milano