L’Agenda Ritrovata. Ciclostaffetta itinerante dove la cultura è il testimone

Quando: Domenica 12 marzo 12:00 – 13:00
Tipo: Incontro

In occasione dei 25 anni dalla morte di Paolo Borsellino, il progetto l’Agenda Ritrovata, sulle ruote di una bicicletta, porterà un libro rosso da Milano a Palermo per testimoniare che c’è un Paese che non ha dimenticato, vuole raccontare quel che è successo e far riflettere su legalità, giustizia e lotta alla mafia.

 

Spettacoli teatrali, concerti, proiezioni e dibattiti si svolgeranno lungo un percorso a tappe in cui l’agenda verrà ospitata in luoghi amici, raccoglierà le testimonianze di chi ha partecipato e, a Palermo, verrà consegnata a Salvatore Borsellino che, in tutti questi anni, non ha mai smesso di lottare.

Tutti possono partecipare, non solo pedalando!

Raimondo Pasqualotto e Walter Palagonia, associazione L’Orablù.
Gianni Biondillo, scrittore.
Guia Biscàro, Fiab Milano Ciclobby.
Invitata Presidente Federazione Italiana Amici della Bicicletta.

Organizzato da: Fiab Milano Ciclobby
Partecipazione: Gratuita


Altri appuntamenti che potrebbero interessarti:

15:00–15:30
Con: Maria Rita Grimaccia. Organizzato da: Associazione Antropica

11:00–12:30
Con: Amelia Necchi, Isabella Ballauri del Conte, Paola Polce. Organizzato da: Az. Agr. Le Erbe di Brillor e Gruppo Cap

14:30–15:30
Con: Eliana Schirò, Romualdo Nieddu, Rosanna Piancone. Organizzato da: Cistite.info APS Onlus

10:00–17:00
Con: Carlo Ferrari, Fiorenza Pascazio, Ivan Stomeo, Lino Gentile, Marzia Gallus, Roberto Pignatta. Organizzato da: Associazione Borghi Autentici d'Italia