Nelle Terre Mutate. Il cammino come cura per far rinascere l’Appennino


Quando: 11:00 – 12:00
Dove:
Tipo: Incontro

Nasce un nuovo cammino naturalistico e solidale da Fabriano a L’Aquila, da percorrere a piedi o in bicicletta, per tornare nei comuni e nei territori colpiti dal sisma. Vogliamo incentivare lo sviluppo economico grazie a un turismo lento e solidale, di incontro e conoscenza, che favorisca un rapporto profondo con l’ambiente naturale e con le persone che hanno deciso di rimanere in quei luoghi.

Terre Mutate significa che in quei territori qualcosa è cambiato. La forza della natura ha prodotto mutamenti nel terreno, nelle architetture e nelle persone, generando storie, protagonisti e progetti di rinascita meritevoli di essere vissuti e raccontati.

 

Enrico Sgarella, Presidente APS Movimento Tellurico, trekking ecologia e solidarietà
Modera l'incontro Paolo Piacentini

Paolo Piacentini, Presidente FederTrek - Escursionismo e Ambiente

Alberto Renzi, Vicepresidente Movimento Tellurico

Patrizia Vita, C.A.S.A. (Cosa Accade Se Abitiamo), Frontignano di Ussita (MC)

Stefano Boeri, architetto e docente di urbanistica

Isabella Inti, docente Town Planning Design Workshop con il corso Reconstruction Common Ground_ Norcia, Castelluccio, Visso

Organizzato da: APS Movimento Tellurico
Partecipazione: Gratuita
Per info e prenotazioni: movimentotellurico@gmail.com