Cosa Ri-Circola di nuovo? Dare un’altra possibilità al rifiuto mediante l’Economia Circolare


Quando: Sabato 16:00 – 17:00
Tipo: Incontro

Per Circular Economy si intende lo sviluppo di un’economia in grado di rigenerarsi da sola.
Un’economia che spinge oltre il classico riciclaggio e smaltimento dei rifiuti, basandosi sul concetto che lo scarto deve essere recuperato e riutilizzato come una nuova risorsa. Tale visione contrappone l’Economia Circolare a quella lineare, che va dalla produzione di un prodotto al suo trasformarsi in rifiuto. Numerose figure del settore profit e no profit già promuovono da diversi anni l’Economia Circolare sia a livello nazionale che internazionale, con l’obiettivo di lavorare su nuovo modello di produzione sostenibile. Inoltre, la Commissione Europea, nel dicembre del 2015, ha adottato un pacchetto di misure sull’intero ciclo di vita dei prodotti. La valorizzazione di buone pratiche e una maggiore sensibilità sull’argomento, sono il punto di partenza per ilmiglioramento del benessere della comunità.

Tiziana Massara collabora con AISEC (Associazione Italiana per lo Sviluppo dell’Economia
Circolare)
Francesco Castellano è Founding President di Tondo, realtà no profit impegnata nella promozione dell'Economia Circolare

Organizzato da: Università Cattolica - Laurea in Cooperazione allo Sviluppo
Partecipazione: Gratuita
Costo: euro
Per info e prenotazioni: marco.caselli@unicatt.it


Altri appuntamenti che potrebbero interessarti:

18:00–19:00 Sabato
Con: Anna Fasano, Elisabetta Tramonto, Riccarda Zezza. Organizzato da: Valori

11:00–12:00 Sabato
Con: Alberto Mazzini, Chiara Ercoli, Stefano Treggiari. Organizzato da: Regione Marche

14:00–15:00 Sabato
Con: Andrea Dettori. Organizzato da: Regione Sardegna

18:00–19:30 Sabato
Con: Alessandro Bergonzoni, Cecilia Strada. Organizzato da: arci lombardia-arci milano