Il bastone in legno: trucchi e consigli per costruirlo da soli

Quando: Domenica 12 marzo 11:00 – 12:00

Quale miglior compagno per il camminatore di un valido e robusto bastone in legno?
In nocciolo, in castagno, in corniolo, bagolaro… andiamo alla scoperta dei differenti tipi di legno, delle tecniche base e degli strumenti semplici e facili da usare per imparare a realizzarne uno con le proprie mani.

 

Un buon bastone aiuta a sostenere il corpo, ad aprirsi un varco fra i rovi, a guadare un torrente… Usando le braccia si fa meno fatica e si richiede un minor sforzo alle articolazioni.
Anche un bastone secco raccolto può fare il suo lavoro, ma se ne può preparare uno con qualche accorgimento che lo aiuterà a diventare un compagno d’avventura.

In questo stand vediamo alcuni modelli di bastoni di legni diversi.

 

Due dimostrazioni pratiche condotte da Giancarlo Cotta Ramusino – Girumin su un banco da lavoro Froissartage: il mattino dalle 11.00 alle 12.00 e il pomeriggio dalle 16.00 alle 17.00.

Giancarlo Cotta Ramusino - Girumin, informatico di professione, scout, appassionato di viaggi a piedi e in bicicletta. Nell’inverno del 2011 ha ripercorso le tracce della ritirata degli Alpini dalla Russia nel 1943, esperienza che ha dato vita, per Terre di mezzo Editore, all'e-book "Ritorno a Nikolajevka". Con lo stesso editore ha pubblicato anche "Camminatori: guida pratica per esploratori, giramondo, viaggiatori, pellegrini".

Organizzato da: Terre di mezzo
Partecipazione: Gratuita
Per info e prenotazioni: promozione@terre.it


Altri appuntamenti che potrebbero interessarti:

11:00–12:30
Organizzato da: Via Martinella

13:00–14:00
Con: Lucia Cuffaro. Organizzato da: Macro Società Cooperativa

11:00–19:00
Organizzato da: la stazione delle biciclette