In questa sedicesima edizione di Fa’ la cosa giusta! (8-10 marzo 2019) torna protagonista il mondo della scuola all’interno del salone di “Sfide-la scuola di tutti” e tra gli espositori della Fiera.

Nelle giornate di venerdì e sabato offriamo a studenti dalla scuola dell’infanzia fino alle superiori un’ampia scelta di attività con l’idea d’ispirarli, incuriosirli ed avvicinarli alle professioni del futuro, nella convinzione che le nuove generazioni con le loro scelte e il loro stile di vita, possano favorire un futuro migliore e più sostenibile.

 

Sono tre le modalità pensate per accompagnare gli studenti all’interno della manifestazione:

Laboratori: gli studenti potranno partecipare a laboratori e momenti interattivi di circa 1 ora, nella giornata di venerdì e sabato mattina. La partecipazione è gratuita, con prenotazione obbligatoria 

Percorsi guidati: diversi percorsi permetteranno ai ragazzi di entrare in contatto con 3 o 4 realtà espositive, che proporranno momenti educativi e ludici della durata di 20 minuti ciascuno. I percorsi sono gratuiti con prenotazione obbligatoria e si svolgeranno per tutta la giornata di venerdì e nella mattinata di sabato.

Visita libera: Fa’ la cosa giusta! apre le porte a tutte le classi che vogliono liberamente visitare le sue sezioni tematiche. L’accesso è gratuito, ma bisogna comunque accreditarsi.

 

Perché partecipare?

“Vado a Fa’ la cosa giusta! da anni con le mie classi perché io, a 46 anni, non ho ancora capito cosa significhi “fare la cosa giusta” e allora spero che i miei ragazzi che sono giovani e in crescita possano comprenderlo e agire.

Vado a Fa’ la cosa giusta da anni con le mie classi come se fosse quindi un investimento per il futuro!
I ragazzi dopo il loro primo anno di esperienza in Fiera, chiedono di poterci tornare e segnano la data sui calendari appena gliela comunicano.
Agli alunni piace Fa’ la cosa giusta! perché escono dalle classi e vanno ad una Fiera dove possono fare domande a chi propone prodotti “strani” che ancora i ragazzi non conoscono e non usano; perché possono partecipare a laboratori istruttivi e poi perché possono giocare con strumenti vintage, non digitali, come le trottole, i Kapla….
A Fa’ la cosa giusta! le competenze chiave di cittadinanza si toccano con mano!”
professoressa Patrizia Zinni – Ic Via Pareto, Milano

Come si partecipa?

Iscrivi la tua classe compilando il form online

La partecipazione a tutte le iniziative per la gli studenti è gratuita, previa iscrizione.

 

Aperte le iscrizioni per visite libere gratuite a scuole, gruppi scout, oratori e comunità

 

Inoltre vi ricordiamo che sono aperte le iscrizioni anche ai workshop del progetto “Sfide: la scuola di tutti”, un salone dedicato alla scuola, un luogo di formazione per insegnanti, dirigenti, studenti, genitori, formatori, aziende.

Per avere maggiori informazioni sul programma visita il sito Sfide-La scuola di tutti

 

Per maggiori informazioni visualizza e stampa il Progetto scuole

Referente: Giulia Grottola – scuole@falacosagiusta.org – tel. 02.89.40.96.70