Trillino Selvaggio accoglierà bimbi e genitori in fiera

Da una vecchia ciminiera di città, un sogno realizzato. Nel quartiere Giambellino, a Milano, una fabbrica di galalite che produceva bottoni e tasti per pianoforte è diventata sede di un centro d’arte per l’infanzia: il Trillino Selvaggio. Uno spazio colorato e accogliente dove tutti possono sentirsi a casa. Eventi, corsi e laboratori di musica, teatro, circo, danza: i linguaggi delle arti sono utilizzati per offrire occasioni di incontro che coinvolgano attivamente adulti e bambini insieme. La ciminiera della vecchia fabbrica non inquina più, ma diffonde note, colori e storie per tutto il quartiere!

La sfida è quella di portare la casa di Trillino Selvaggio e la sua arte ovunque, trasformando i luoghi che incontra, e così è nata e si è sviluppata la collaborazione con Fa’ la cosa giusta!, che quest’anno, con un progetto zerodieci tutto nuovo, promette meraviglie. L’’area dedicata ai bambini in fiera sarà ancora più grande e, seguendo una lunga strada rossa, le famiglie potranno sperimentare le tante attività, coinvolgendosi insieme in qualcosa che non sarà soltanto intrattenimento, perché

Nel giocare e soltanto mentre si gioca l’individuo è in grado di essere creativo e di fare uso dell’intera personalità, ed è solo nell’essere creativi che l’individuo scopre sé. (D. Winnicott)

Genitori e bambini: vi aspettiamo dunque, per giocare con noi, dal 10 al 12 marzo in Fieramilanocity.

Per conoscere tutti i dettagli sull’organizzazione degli spazi e il programma di appuntamenti: seguiteci anche su Facebook.

Rispondi