Parto e cambio vita. Il cammino come esperienza di cambiamento

Quando: Domenica 12 marzo 12:00 – 13:00
Tipo: Incontro

Basta: lascio tutto e cambio vita!
La voglia di chiudere con il passato e cambiare radicalmente la propria esistenza è sempre più forte nella nostra società. Così come la necessità di dare priorità diverse a ciò che ci circonda, partendo dalla cosa più preziosa che possediamo: il tempo
In molti decidono di farlo iniziando un cammino fisico che è anche metafora della vita.
Esperienze di viaggiatori “seriali” che hanno migliaia di chilometri nelle gambe. E che non si fermano.

Claudio Pelizzeni, abbandonato il lavoro di bancario nel 2014 si è dedicato al suo sogno: fare il giro del mondo senza prendere un aereo. Riuscendoci.
Andrea Polidoro, nel mondo ci cammina da tempo con il suo zaino in spalla ma solamente all’inizio di quest’anno ha deciso di cambiare vita. Ci racconterà perché.
A fare da collante a queste storie, l’esperienza quotidiana da giornalista di Paolo Cignini, di L’Italia che cambia, testata giornalistica online che fa incontrare e conoscere quella moltitudine di persone che hanno deciso di cambiare (in meglio!) la propria vita, portando avanti progetti virtuosi e sostenibili.
E la dott.ssa Elisabetta Cerea, psicologa e psicoterapeuta, ha camminato verso Santiago e la via Francigena e ci parlerà di come il cambiamento non ha sempre bisogno di macinare km ma di un percorso personale, profondo, alle radici della nostra storia.
Introduce l’incontro Marco Maccarini, noto volto radiotelevisivo ma, soprattutto, camminatore sia verso Santiago, sia in Italia (Tutta la Liguria a piedi).

Organizzato da: Terre di mezzo in collaborazione con Radio Francigena
Partecipazione: Gratuita
Per info e prenotazioni: info@radiofrancigena.com


Altri appuntamenti che potrebbero interessarti:

13:00–15:00
Organizzato da: Salumeria del Design

12:00–13:00
Con: Gianni B. Biundo. Organizzato da: Alleanza Cooperative Italiane

17:00–18:30
Con: Monica Fava. Organizzato da: Koinè cooperativa sociale onlus

16:00–17:00
Con: Angelo Floramo. Organizzato da: Associazione Culturale Bottega Errante