Quando il Cammino è donna

Quando: Venerdì 10 marzo 17:00 – 18:00
Tipo: Incontro

Per una donna, camminare, prima di tutto significa combattere contro ogni genere di pregiudizio. Il “mondo dei cammini” è tra i primi ad aver accolto le quote rosa con entusiasmo e oggi sono tanti i motivi per cui le donne scelgono il viaggio a piedi per portare avanti le proprio battaglie.

Come Anna Rastello che ha scelto il cammino per ricercare e promuovere una diversa visione sulla disabilità. Sua l’idea un po’ folle delle 24 ore non stop di cammino che verrà realizzata anche in occasione di Fa’ la cosa giusta! grazie al supporto di diverse associazioni.
C’è poi Grazia Andriola che ha messo a disposizione il suo tempo e le sue gambe per un progetto importante e unico: da Santa Maria di Leuca a Santiago de Compostela a piedi in solitaria per parlare ovunque di femminicidio e di violenza sulle donne #steptostopviolence.
E Cristina Menghini, una “professionista del cammino”, guida competente e capace che macina ogni anno migliaia di km per spingere gli altri a mettersi in cammino.

Organizzato da: Terre di mezzo in collaborazione con Radio Francigena
Partecipazione: Gratuita
Per info e prenotazioni: info@radiofrancigena.com


Altri appuntamenti che potrebbero interessarti:

16:00–17:00
Con: Claudio Chierasco, Franco Cebrelli, Roberta Gobetti. Organizzato da: Amici della Via Postumia

16:00–18:30
Con: Antonio Severino. Organizzato da: Cooption Rete di cooperative sociali ONLUS

12:00–13:00
Con: Paolo Giulietti, Simone Frignani. Organizzato da: Terre di mezzo

15:30–16:00
Con: Andrea Cecchini, Rosa Vaglio. Organizzato da: Diritti a sud