I cammini come cura, di sè e degli altri

Quando: Sabato 11 Marzo 16:00 – 17:00
Tipo: Incontro

Storie di vita e di speranza, ma anche di impegno e di riscatto. Unite per rispondere ad una semplice domanda: davvero il camminare può aiutarci a trovare un benessere fisico, mentale, spirituale?

 

Un viaggio dove conoscere Fabrizio Pepini che, dopo aver scoperto di avere una malattia considerata incurabile, ha deciso di lottare, sottoponendosi alle cure mediche e…. camminando. Negli ultimi cinque anni, ha percorso circa 18mila km ed è appena tornato dal suo nono Cammino di Santiago.
Lorenzo Grimaldi, educatore professionale Unità Dipendenze ASST Monza, e Fabiano Gorla, coordinatore della comunità terapeutica “Il Molino della Segrona”, che ci parleranno dell’esperienza del cammino e della montagnaterapia con persone detenute e della bellissima esperienza di 57 tra operatori e pazienti lungo la Via Francigena. L’esperienza di Laura Bonetti e Marco Rovati di “2 cuori in cammino” che hanno raggiunto Santiago per raccogliere fondi per l’acquisto di un ecografo per la prevenzione dei tumori al seno.

 

Modera l’incontro Luca Gianotti, camminatore e fondatore del Deep Walking.

Organizzato da: Terre di mezzo in collaborazione con Radio Francigena
Partecipazione: Gratuita
Per info e prenotazioni: info@radiofrancigena.com


Altri appuntamenti che potrebbero interessarti:

14:00–15:00
Con: Paola Mariani, Sara Vitali. Organizzato da: Istituto Oikos Onlus

17:00–18:00
Con: Flavio Tranquillo, Gino Cervi, Mauro Berruto. Organizzato da: Fa' la cosa giusta!