Scuole in Fiera: un progetto da fiaba, alla scoperta del mondo

“La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

La vera ricchezza della fiaba, scrive Gianni Rodari, si cela proprio nella sua sconfinata modalità di conoscenza della realtà, che attraverso la bellezza narrativa accompagna i bambini alla scoperta del mondo, suscitando in loro il più bel atteggiamento verso la vita, ovvero la curiosità.

Pensandoci bene, “Fa’ la cosa giusta!” sembra proprio essere una fiaba, in cui tante piccole realtà raccontano la loro storia e presentano un’idea frutto di una visione di un mondo migliore.

Narreranno delle loro difficoltà come fossero perfidi orchi, delle intuizioni geniali frutto della polvere di fata, dell’insicurezza di qualche brutto incantesimo di strega e della soddisfazione e la gioia di poter volare a dorso di un magnifico drago.

La fiera avrà lo stesso potere narrativo ed educativo della fiaba, i piccoli visitatori avranno la chiave per avventurarsi in nuovi mondi, ricchi di idee, punti di vista, innovazioni, dibattiti e di riflessioni su uno sviluppo in armonia col nostro pianeta.

Sarà un’esplorazione ricca di avventure, esperimenti, creazioni, colori, giochi, domande e tante storie da ascoltare non da leggere, eh si perché saremo fedeli all’antica tradizione orale delle fiabe e i nostri espositori, come cantastorie, vi mostreranno nuove strade e nuovi mondi.

Per i ragazzi sarà un’occasione per affacciarsi al mondo degli adulti, comprendere l’importanza di una scelta etica, avvicinarsi al mondo del lavoro esplorando nuove professioni e lasciarsi affascinare dalle infinite opportunità che stanno emergendo dalla Green e Blue economy.

Sarà un’opportunità per formulare domande complesse e lasciarsi stupire da soluzioni apparentemente semplici, ma al tempo stesso frutto di grandi intuizioni e approfondite ricerche. Insomma anche per i ragazzi saranno giornate all’insegna della scoperta.

Ci stiamo impegnando per rendere anche questa edizione di “Fa’ la cosa giusta!” una bella esperienza; grandi e piccini avranno l’importante compito di non scordare a casa una buona dose di curiosità: senza, la nostra fiera non sarebbe così avvincente!

Redazione: Corinne Barbieri, referente progetto scuole di Fa’ la cosa giusta! 2017. Ritratta in sella alla sua bici, pronta a raggiungere le scuole iscritte agli incontri formativi pre-evento.

ISCRIVI LA TUA CLASSE (elementare, media, superiore): qui. I piccoli della materna sono altresì molto benvenuti, contattaci per segnalare interesse e costruiremo insieme un percorso o attività adatta per loro: scuole@falacosagiusta.org

Rispondi