In fiera potrai acquistare i prodotti di aziende colpite dal terremoto

Sostenere la vendita e il lavoro e incontrare il pubblico dei consumatori per promuovere e raccontare la forza di un territorio, quello del centro Italia colpito dai terremoti, che vuole e può ripartire, anche e soprattutto dal turismo sostenibile.
Con questi obiettivi arrivano a Milano, in occasione di Fa’ la cosa giusta! alcuni piccoli produttori agricoli dell’Umbria e del centro Italia. Fa’ la cosa giusta! ha messo a disposizione gratuitamente gli spazi in fiera. Attraverso questa azione i promotori puntano ad aprire dei canali alternativi di vendita per quelle piccole realtà, molto spesso a conduzione familiare, che in questo momento necessitano di misure strutturali, ma anche di un supporto economico immediato e che faticano a ripristinare i canali di vendita diretta tradizionalmente legati al turismo. L’obiettivo oltre a quello di sostegno alle vendite e al reddito è anche informativo e promozionale. Si tratta di piccole aziende che hanno fatto della tipicità e della sostenibilità delle produzioni il tratto distintivo. Eccellenze dell’agroalimentare che vivono anche della vendita diretta sul territorio, che prima dei terremoti era a forte vocazione turistica. La loro partecipazione vuole essere una testimonianza forte di attaccamento al territorio e un invito al pubblico milanese a visitare e vivere i luoghi unici e splendidi di Norcia, della Valnerina e dell’Appennino.

E per parlare di rinascita, rilancio e turismo lento, sabato 11 marzo, alle 15, è previsto l’incontro dal titolo: “Cammini e paesaggi, itinerari sostenibili in Umbria”. Iniziativa promossa da Regione Umbria e Sviluppumbria in collaborazione con Fa’ la cosa giusta! Umbria.

Le eccellenze della Valnerina e del centro Italia che si potranno trovare in fiera: roveja di Civita di Cascia, farro perlato DOP di Monteleone di Spoleto, zafferano purissimo di Cascia, formaggi dei Sibillini, prosciutti, salumi e guanciale di Norcia e, ovviamente, la famosa lenticchia.

I piccoli produttori che hanno aderito all’iniziativa di Fa’ la cosa giusta!:
Azienda Agricola Dolci Giuseppina – Monteleone di Spoleto
Fattoria di Opagna – Cascia (in foto)
Maiale Brado di Norcia
La Sibilla di Norcia
Casale De Li Tappi macelleria norcineria
La Mulattiera – Parco Nazionale dei Monti Sibillini
Casale Nibbi – Amatrice
Brandimarte Maurizio – Norcia
La Boutique del Pecoraro – Norcia

Rispondi