Terre di mezzo è un piccolo universo in cui abitano tanti mondi.

Dal giornale di strada, fondato nel 1994, sono nati il settore Libri, il volontariato con una associazione onlus, il settore Eventi con la fiera del consumo critico Fa’ la cosa giusta!

Terre di mezzo – il giornale di strada è membro della rete internazionale INSP, esce dal 2009 nella nuova veste di street magazine. I giornalisti di Terre costituiscono “l’antenna”dell’agenzia online Redattore Sociale per Milano e la Lombardia. Terre è tra i fondatori di Earth – European Alliance for Responsible Tourism and Hospitality, e della rete italiana AITR – Associazione Italiana Turismo Responsabile. Nel 2012, Terre viene insignita dell’attestato di civica benemerenza del Comune di Milano.

Terre di mezzo Editore pubblica collane come: i Percorsi, per chi ama viaggiare lento, a piedi, lungo percorsi di turismo responsabile; i Sapori, per scoprire le altre culture attraverso la cucina; le Guide agli stili di vita sostenibili; le Periferie, storie di chi vive ai margini delle nostre città; la Narrativa, autori stranieri e italiani di qualità; i Diari dell’Archivio nazionale di Pieve Santo Stefano; L’Acchiappastorie, una produzione di albi illustrati per bambini, silent book e manuali di qualità, perché non si è mai troppo piccoli per amare la lettura ed educarsi ai temi della diversità e della sostenibilità; i Diari dell’Archivio nazionale di Pieve Santo Stefano.

Accanto alla produzione editoriale, sui temi cari al giornale si sono sviluppati progetti e iniziative culturali e di partecipazione: il più grande è Fa’ la cosa giusta! la prima e più grande fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, iniziativa unica nel suo genere quando è nata nel 2004 e, da allora, sempre in crescita. Nel 2015, Terre di mezzo Eventi ha organizzato Fa’ la cosa giusta! Torino edizione speciale, in occasione del Terzo forum mondiale sullo sviluppo locale.  Il settore Eventi di Terre ha ideato e realizzato format inediti che hanno trovato sempre grande interesse e partecipazione da parte di pubblico e critica, tra cui: So Critical So Fashion, tre giorni di moda critica, indipendente, etica e verde; Kuminda, il festival del diritto al cibo; la Scuola delle Buone Pratiche, showcase dei Comuni virtuosi.

Infine, tratto distintivo e qualificante nel variegato “mondo Terre” è il volontariato: l’associazione Insieme nelle terre di mezzo onlus lavora su iniziative di sensibilizzazione e comunicazione come la Notte dei senza dimora. Ha promosso (nel 2010) un progetto di respiro internazionale per la prima volta lanciato in Italia: La Grande Fabbrica delle Parole, laboratorio gratuito di scrittura creativa per bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie. L’Associazione cura ogni anno il programma culturale e la ricerca e coordinamento dei volontari di Fa’ la cosa giusta!